L'EDUCAZIONE

 

L’Opera Barolo, ente erede dei Marchesi, ha deciso di scendere in campo nella gestione diretta della scuola, per favorire la radicale trasformazione della scuola, necessaria a rispondere alle sfide della contemporaneità, per preparare le nuove generazioni a comprendere  e abitare i cambiamenti di una società globalizzata e multietnica.

Nel 2008  l'Ente ha assunto dalla Congregazione delle Suore di Anna la gestione della Scuola Elementare Paritaria di Altessano, investendo nell’organizzazione, nei piani di offerta formativa; nell’adeguamento dell’immobile. In pochi anni, ha raddoppiato le sezioni, con la presenza preziosa della  Comunità delle suore S. Anna. 

Oggi l’Opera Barolo prende in carico il complesso dell’Istituto S. Anna di Moncalieri.

A seguito di una analisi delle migliori esperienze di educazione nel paese e al confronto  con i protagonisti del mondo dell’istruzione, tra cui la Fondazione G.Agnelli e la  Fondazione Tancredi di Barolo, l’Ente ha avviato a Moncalieri con il corpo docente un cantiere di innovazione.

Considerando come il periodo di età dai 3 ai 6 anni rappresenti la base per lo sviluppo delle potenzialità cognitive e relazionali dei bambini, l’Opera ha deciso di adottare per la scuola dell’infanzia l’approccio  Reggio Children: questa filosofia educativa per le scuole d’infanzia ideata a Reggio Emilia dal pedagogo Loris Malaguzzi per le scuole pubbliche, si fonda sullo sviluppo dei talenti di espressione e sulle intelligenze multiple di ciascun bambino all’interno dei gruppi,  con un lavoro collegiale di tutti i docenti, in alleanza con le famiglie, la presenza di figure specializzate come l’atelierista per l’emersione del potenziale creativo ed emozionale.

L’approccio, di ispirazione a scuole di tutto il mondo, è considerato tra i migliori metodi a livello internazionale per questa fascia di età, dal prof. Howard Gardner dell’Università di Harvard, uno dei massimi esperti mondiali dell’apprendimento.

Con la consulenza della Fondazione Reggio Children, l’Opera Barolo ha avviato il percorso formativo con i docenti che proseguirà con un affiancamento sul campo e che genererà uno scambio, un ponte, con i successivi livelli.

L’edificio è il primo libro di testo. Con Reggio Children è stato co-progettato un intervento strutturale sull’edificio esistente con esiti sorprendenti: colori gioiosi scelti in base all’efficacia bio-psico-sociale della cromoterapia, grandi spazi “Agorà” per la socializzazione, pareti di cristallo per rendere luminoso, “trasparente” e osmotico l’ambiente.

Le opere di adeguamento del complesso educativo, realizzate negli scorsi mesi estivi, rappresentano un esempio di intervento sull’architettura esistente per realizzare ambienti adatti ai nuovi obiettivi pedagogici.

Nel complesso di Moncalieri contribuiranno all’educazione i partner culturali dell’Opera Barolo, in primis il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, già attivo ad Altessano per lo sviluppo della creatività dei bambini.

 

www.scuolabarolomoncalieri.it 

  • “ANDY WARHOL Super Pop Through the lens of Fred W. MCDARRAH” - Dal 20 Novembre 2021- PALAZZO BAROLO

      La mostra offre uno sguardo intimo e curioso su uno degli artisti simbolo del XX secolo. Per conoscere genio, creatività ed innovazione del padre della Pop Art, capace di influenzare l’arte ed il pensiero della società contemporanea.  L’esposizione, attraverso un’appropriata contestualizzazione storica, presenta la vita e la ricca produzione artistica di Andy Warhol, a partire dai primi esplosivi anni ‘50 e ‘60, fino agli anni ‘70 nella Grande Mela. Warhol ha saputo trasformare con la sua visione innovativa la...
  • EMILIO FANTIN, RISVEGLI THE LIGHT OF DARKNESS - dal 26 ottobre al 8 dicembre - PALAZZO FALLETTI DI BAROLO

    Emilio Fantin, Risvegli The light of darkness A cura di Gabi Scardi con Katherine Desjardins   Mostra ospite del PARI, Polo delle Arti Relazionali e Irregolari nell'ambito della Rassegna Singolare e Plurale 2021, un progetto di Città di Torino e Opera Barolo a cura di Artenne e Forme in bilico.   Palazzo Barolo, Torino 26 ottobre - 8 dicembre 2021 Opening martedì 26 ottobre dalle 17.00  alle 20.00 con prenotazione obbligatoria attraverso il link: https://fantin-opening.eventbrite.it Performance: 4, 5 e 26 novembre...
  • ETICHETTE! STORIA E DESIGN NEL MONDO DEL VINO dal 22 OTTOBRE A PALAZZO BAROLO!

      Dal 22 ottobre Palazzo Barolo racconterà nelle proprie cantine la storia del vino, attraverso l’esposizione di oltre 300 etichette storiche. La più ampia collezione temporanea mai proposta, che rappresenta, in realtà, una piccola parte dell’ampia collezione di 282 mila pezzi conservata presso il Castello di Barolo (www.wimubarolo.it). Le etichette selezionate per il grande appuntamento torinese si concentrano sugli aspetti grafici, artistici e di design, che rendono l’etichetta uno strumento godibile e accattivante,...
  • CHIACCHIERE TRA BALLI E SALOTTI - IL 19 SETTEMBRE A PALAZZO BAROLO!

      Palazzo Falletti di Barolo nella giornata del 19 settembre organizza una visita particolare per riscoprire la vita quotidiana, gli usi e i costumi di una famiglia aristocratica nel Piemonte sabaudo. Grazie alla collaborazione con il Gruppo Storico “Nobiltà Sabauda” la visita agli appartamenti storici sarà animata da balli e scene teatrali, che permetteranno di rivivere feste e ricevimenti all’interno di una residenza nobiliare piemontese.Se le accademie sono sempre stati centri di aggregazione maschile, a partire dal...
  • OBIETTIVO. DALL’ACQUARIO ROMANO ALL’OPERA BAROLO

    Dopo la tappa a Roma e la mostra all’Acquario Romano, Obiettivo verrà ospitata presso l’Opera Barolo. È per il progetto un passaggio simbolico in un luogo che, con il suo miglio del sociale, è un modello di innovazione sociale in Europa da duecento anni: Luciano Marocco, Presidente dell’Opera Barolo «La faglia delle diseguaglianze è sempre più ampia. L’Opera Barolo nasce da visionari innovatori sociali che hanno dedicato la loro esistenza, il loro patrimonio valoriale ed economico alla costruzione di una...
  • IN VILLEGGIATURA A PALAZZO - Rassegna di concerti e performance

      Forte di questa esperienza, Palazzo Barolo propone per l’estate 2021 “In villeggiatura a Palazzo”: rassegna di musica, concerti e performance. L’iniziativa cerca di promuovere la convivialità, la gioia di tornare a stare insieme, pur nel rispetto delle norme sanitarie. Ecco allora un palco prestigioso, nella cornice del cortile di Palazzo. L'iniziativa vuole essere anche un modo per sostenere chi, come gli artisti e gli operatori dello spettacolo, ha pagato di più durante la pandemia.  Insieme con l'Opera Barolo...
  • VIATICO A CORTE, PROROGATO IL PRESTITO A PALAZZO BAROLO

      La Città metropolitana di Torino ha prorogato il  prestito a Palazzo Barolo del quadro "Viatico a corte" che dal febbraio 2019 è  esposto al pubblico nei saloni  del prestigioso palazzo Falletti di Barolo nel cuore di Torino. Il dipinto, restaurato a cura  della Fondazione Opera Pia Barolo, raffigura il salone d’ono-re di Palazzo Faletti di Barolo ed è l'unica fonte iconografica  dell’epoca di Giulia Colbert, Marchesa di Barolo: risale al 1865 ed è...
  • PARI, POLO DELLE ARTI RELAZIONALI E IRREGOLARI DI PALAZZO BAROLO RASSEGNA SINGOLARE E PLURALE 2021

    Un progetto di Città di Torino e Opera Barolo, a cura di Artenne e Forme in bilico  Il PARI pone sempre grande attenzione alle problematiche del presente, ne accoglie le istanze e si offre come spazio di comunicazione, elaborazione per una consapevolezza dei fenomeni e dei comportamenti, sociali e culturali. Le quattro mostre - in programma per la primavera del 2021 - indagano vissuti e strategie di sopravvivenza di artisti emergenti, professionisti e outsider nell'affrontare in modo creativo il trauma da pandemia e il lockdown. Espressione...