L'EDUCAZIONE

 

L’Opera Barolo, ente erede dei Marchesi, ha deciso di scendere in campo nella gestione diretta della scuola, per favorire la radicale trasformazione della scuola, necessaria a rispondere alle sfide della contemporaneità, per preparare le nuove generazioni a comprendere  e abitare i cambiamenti di una società globalizzata e multietnica.

Nel 2008  l'Ente ha assunto dalla Congregazione delle Suore di Anna la gestione della Scuola Elementare Paritaria di Altessano, investendo nell’organizzazione, nei piani di offerta formativa; nell’adeguamento dell’immobile. In pochi anni, ha raddoppiato le sezioni, con la presenza preziosa della  Comunità delle suore S. Anna. 

Oggi l’Opera Barolo prende in carico il complesso dell’Istituto S. Anna di Moncalieri.

A seguito di una analisi delle migliori esperienze di educazione nel paese e al confronto  con i protagonisti del mondo dell’istruzione, tra cui la Fondazione G.Agnelli e la  Fondazione Tancredi di Barolo, l’Ente ha avviato a Moncalieri con il corpo docente un cantiere di innovazione.

Considerando come il periodo di età dai 3 ai 6 anni rappresenti la base per lo sviluppo delle potenzialità cognitive e relazionali dei bambini, l’Opera ha deciso di adottare per la scuola dell’infanzia l’approccio  Reggio Children: questa filosofia educativa per le scuole d’infanzia ideata a Reggio Emilia dal pedagogo Loris Malaguzzi per le scuole pubbliche, si fonda sullo sviluppo dei talenti di espressione e sulle intelligenze multiple di ciascun bambino all’interno dei gruppi,  con un lavoro collegiale di tutti i docenti, in alleanza con le famiglie, la presenza di figure specializzate come l’atelierista per l’emersione del potenziale creativo ed emozionale.

L’approccio, di ispirazione a scuole di tutto il mondo, è considerato tra i migliori metodi a livello internazionale per questa fascia di età, dal prof. Howard Gardner dell’Università di Harvard, uno dei massimi esperti mondiali dell’apprendimento.

Con la consulenza della Fondazione Reggio Children, l’Opera Barolo ha avviato il percorso formativo con i docenti che proseguirà con un affiancamento sul campo e che genererà uno scambio, un ponte, con i successivi livelli.

L’edificio è il primo libro di testo. Con Reggio Children è stato co-progettato un intervento strutturale sull’edificio esistente con esiti sorprendenti: colori gioiosi scelti in base all’efficacia bio-psico-sociale della cromoterapia, grandi spazi “Agorà” per la socializzazione, pareti di cristallo per rendere luminoso, “trasparente” e osmotico l’ambiente.

Le opere di adeguamento del complesso educativo, realizzate negli scorsi mesi estivi, rappresentano un esempio di intervento sull’architettura esistente per realizzare ambienti adatti ai nuovi obiettivi pedagogici.

Nel complesso di Moncalieri contribuiranno all’educazione i partner culturali dell’Opera Barolo, in primis il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, già attivo ad Altessano per lo sviluppo della creatività dei bambini.

 

www.scuolabarolomoncalieri.it 

  • POLO DELLE ARTI RELAZIONALI E IRREGOLARI: PRESENTAZIONE DELLA MONOGRAFIA DI LUIGI CURCIO

    Mercoledì 13 novembre alle ore 17.30, presso le Cantine di Palazzo Barolo, verrà presentata al pubblico la monografia di Luigi Curcio “LA CONQUISTA DEL MIO CORPO È IL MIO TRAGUARDO“. Sarà presente l’artista, interverranno Roberto Mastroianni, Tea Taramino e Federica Massolo.   Luigi Curcio  unisce modalità espressive classiche e innovative, linguaggi antichi e contemporanei, attraversando la pittura figurativa e astratta, per dar forma sculture, vetrate, og­getti, dipinti, installazioni che sono da considerarsi...
  • A-COLLECTION A PALAZZO PAROLO

    L’Arte e l’Economia  circolare Prima tappa internazionale di A Collection: stupendi arazzi d’artista realizzati in plastica riciclata dal Maestro tessitore Giovanni Bonotto   Parte da Torino, in occasione dell’Art Week, il 31 ottobre (fino al 15 dicembre) la prima tappa di presentazione internazionale  di A Collection, un grande progetto che intreccia la ricerca contemporanea di giovani, ma affermati artisti del panorama italiano alla visione creativa delle nuove tecniche di tessitura. Il progetto prende forma in 10+1 affascinanti...
  • ASPETTANDO REGIE SINFONIE: CONCERTO DOMENICA 3 NOVEMBRE

    Domenica 3 novembre 2019,alle ore 17, nella sontuosa cornice del Salone d’Onore di Palazzo Barolo di Via delle Orfane 7, si terrà Aspettando Regie Sinfonie, brillante concerto inaugurale della quattordicesima edizione della prestigiosa rassegna torinese organizzata dal direttore artistico dei Musici di Santa Pelagia Maurizio Fornero, in collaborazione con il Festival dei Giovani Musicisti di Mondovì, che vedrà grande protagonista il Trio d’Iroise, una formazione franco-tedesca giovane ma già affermata a livello internazionale composta dalla...
  • POLO PARI: CINA SOTTO LA MOLE, WORKSHOP DI CALLIGRAFIA CINESE 26 E 27 OTTOBRE

    A Palazzo Barolo, sabato 26 e domenica 27 ottobre dalle 16.00 alle 18.00, si terranno i workshop di calligrafia cinese condotti dalla maestra ZHANG XIAOTONG, a cura dell’associazione socio culturale Italo - cinese ZHI SONG di Torino. In occasione della celebrazione del 10° anniversario della fondazione dell’associazione Zhi Song, che crea ponti tra Italia e Cina, si darà vita ad un evento di durata settimanale nella città di Torino per far conoscere e apprezzare l’arte e...
  • OPERA BAROLO E FOQUS PRESENTANO WEBECOME.DALLA PARTE DEI BAMBINI

    Opera Barolo e Fondazione Foqus di Napoli presentano oggi a Palazzo la tappa piemontese di “Webecome: dalla parte dei bambini”, un progetto  di formazione nazionale, vincitore del bando Con i Bambini. Il percorso è dedicato agli insegnanti delle scuole primarie per sostenerne il lavoro educativo, con particolare attenzione alla prevenzione dei disagi che si manifestano sempre più significativi nell’età 6/11 anni. La presentazione è occasione di confronto  intorno ai temi...
  • OPERA BAROLO E IMMAGINAZIONE E LAVORO: UN'ALLEANZA EDUCATIVA A FAVORE DEI GIOVANI

    Inaugura oggi, nel polo scolastico S. Anna gestito dall’Opera Barolo a Moncalieri (che cura l’educazione di 316 allievi in quella sede),  con la benedizione  di SE l’Arcivescovo di Torino, Presidente dell’Ente-  una  nuova scuola guidata dall’ente di formazione Immaginazione e Lavoro. Il nuovo servizio, in locali completamente rinnovati grazie a un mutuo pay for results,  è  volto al contrasto dell’abbandono scolastico degli adolescenti, con l’emersione dei talenti individuali nel saper fare e nel...
  • OLTRE. TRA DENTRO E FUORI. DISEGNI E FOTOGRAFIE DAL CARCERE DI TORINO.

    Inaugura oggi a Palazzo Barolo la mostra Oltre. Tra dentro e fuori, evento satellite del progetto-festival LiberAzioni – l'arte dentro e fuori. L’esposizione, curata da Elena Patrignani  in  collaborazione con Rasha Shokair , Valentina Noya,  Forme in Bilico, Artenne, Nuova Icona e il Polo PARI, Polo delle Arti Relazionali e Irregolari, è il momento culminante di due percorsi separati ma paralleli, che si sono sviluppati all’interno della Casa Circondariale Lorusso Cutugno di Torino e ideati dall’Associazione Museo Nazionale del...
  • "IL BAROLO E LE SUE ETICHETTE" E "LA TAVOLA DEI MARCHESI" A PALAZZO FALLETTI DI BAROLO

      In occasione di Grapes in Town – La vendemmia a Torino, Palazzo Barolo proporrà due diverse iniziative per raccontare il rapporto di Giulia e Carlo Tancredi Falletti con la storia del vino Barolo volto allo  sviluppo sociale ed economico dei loro territori. Dal 12 al 20 Ottobre sarà esposto il servizio di grande rappresentanza della Marchesa Giulia di Barolo, mentre dal 12 Ottobre al 10 Novembre le cantine del Palazzo ospiteranno 300 etichette storiche del vino Barolo. Grapes in Town – La vendemmia a Torino è promosso...