L'EDUCAZIONE

Il motivo per cui il nostro Ente gestisce la scuola primaria “Barolo” ha origini nella storia dei fondatori, i Marchesi di Barolo.

Già nella prima metà dell’ottocento i Marchesi avevano intuito come la scuola poetesse essere un formidabile mezzo per aiutare le classe più deboli. L’educazione dei bambini poneva le basi per una vita migliore. Si era in un epoca in cui la scuola pubblica gratuita praticamente non esisteva. Nel 1821 viene aperta dai Marchesi una scuola femminile a Borgo Dora. Le bambine infatti erano i soggetti più deboli nel panorama dell’infanzia, le prime scuole pubbliche saranno infatti esclusivamente maschili. Fin dall’inizio la presenza della comunità religiosa delle Suore di S.Anna è stata una importante risorsa in termini educativi e di testimonianza cristiana. Le suore sono presenti fin dalla fondazione della scuola (in principio solo femminile) avvenuta nel 1837.

Alla luce della storia e dei fini istituzionali dell’Opera Barolo Consiglio ritiene che la scuola debba avere le seguenti caratteristiche:

1) Proporre un’educazione cattolica (secondo quanto riportato nell’art.84 del testamento della Marchesa Giulia di Barolo) mediante l’uso della didattica, del gioco, delle attività collaterali

2) Mirare alla partecipazione dei genitori alla proposta educativa della scuola

3) Essere aperta a tutte le famiglie che condividono il progetto educativo della sciola agevolando quelle meno abbienti e chiedendo contributi al funzionamento in funzione del reddito

4) Prevedere forme di aiuto ed assistenza nel caso di condizioni di indigenza o difficoltà

5) Riguardo alle attività didattiche e più in generale educative mirare all’eccellenza riguardo la qualità ed all’avanguardia rispetto all’uso di tecniche e mezzi così come testimoniato dall’attività dei Marchesi, sempre in anticipo sui tempi ed attenti a cogliere il meglio e ad applicarlo per il bene del prossimo

6) Curare in modo particolare l’insegnamento della religione cattolica con particolare attenzione al patrimonio culturale trasmesso dai Marchesi

7) Particolare attenzione alla diagnosi precoce dei disturbi dell’apprendimento e programmi di affiancamento e recupero degli allievi con questo tipo di problemi.

Oggi la scuola conta circa 240 allievi suddivisi in due sezioni di scuola primaria.

www.scuolabarolo.it

  • FIORI DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE A PALAZZO BAROLO

      Palazzo Barolo propone nella serata del 18 luglio una suggestiva visita all’interno dei suoi appartamenti storici. Il Palazzo, illuminato dalle luci delle candele, sarà lo scenario di un percorso multisensoriale dedicato ai fiori e ai loro profumi. ** La delicatezza e la grazia dei fiori presenti negli affreschi di Palazzo Barolo saranno i protagonisti di un originale percorso multisensoriale volto a coinvolgere i visitatori alla scoperta dell’arte, della storia e dei profumi. Palazzo Barolo, illuminato dalle sole luci delle candele,...
  • HOUSING GIULIA NEL PROGRAMMA DI OPEN HOUSE 2019

      Sabato 8 e domenica 9 giugno si terrà la terza edizione di Open House Torino: un’opportunità unica per visitare gratuitamente nuove architetture contemporanee, eccellenze del patrimonio, grandi edifici e case private. Visite gratuite a più di 150 luoghi. Vieni a conoscere Housing Giulia, le origina, la storia, l’architettura, l’arte, sabato 8 giugno dalle 10,00 alle 12,00 | dalle 16,00 alle 18,00                 Scopri il programma completo dell'iniziativa...
  • MOSTRA FINALE DEL BANDO MANO(d)OPERA

    MANO(d)OPERA Il Bando MANO(d)OPERA è stato istituito per ricordare la figura di Francesco Fratta, componente della Direzione Nazionale dell’Unione Ciechi con specifico incarico all’accessibilità alla cultura. Ha coinvolto studenti di Accademie di Belle Arti e Licei Artistici, Centri Diurni e Cooperative Sociali, con una sezione fuori concorso per artisti. L’intento è di richiamare l’importanza che ha l’arte per le persone con disabilità visiva e rafforzare le considerazioni positive sulla...
  • XENIA CHAMBER MUSIC COURSE PER IL MAGUIRE FUND A PALAZZO BAROLO

      La S.V. è gentilmente invitata lunedì 27 maggio 2019 presso Palazzo Barolo alle ore 20.30 per la presentazione del Xenia Chamber Music Course e del Maguire Fund con un concerto di musica da camera del giovane Quartetto Eméra di Torino - formato da Esther Zaglia e Clara Mezzanatto (violini), Diego Maffezzoni (viola) e Ada Guarneri (violoncello) - e dei giovani allievidel Corso annuale di Musica da Camera: Giovanna Conte, Clotilde Meloni (violini), Vittoria Rapetti (violoncello), Francesca Vimercati e Ilias Tazi (violini). Ingresso...
  • L'11 MAGGIO A PALAZZO FALLETTI DI BAROLO:

      L'11 maggio "Giulia di Barolo, un carisma per l'oggi. La generatività e il genio femminile nella Chiesa e nella società". Contributi di Paola Lazzarini Orrù, suor Grazia Loparco, mons. Piero Coda e don roberto Repole. Modera Barbara Sartori. Conclude il Presidente dell'Opera Barolo, S.E. Mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino   Il programma della giornata :   
  • DALL'11 MAGGIO AL 15 GIUGNO LA MOSTRA "FACENDO ALTRO" A PALAZZO BAROLO

    RASSEGNA “SINGOLARE E PLURALE”: SI INAUGURA A PALAZZO BAROLO LA MOSTRA “FACENDO ALTRO” Fotografia, scultura, pittura, video e installazioni sono i contenuti della mostra “Facendo altro” ospitata negli spazi espositivi del Polo delle Arti Relazionali e Irregolari – Pari - di Palazzo Barolo e Housing Giulia, dall’11 maggio al 16 giugno 2019, nell’ambito della rassegna “Singolare e Plurale”, nata dalla lunga collaborazione fra Città di Torino, Assessorato al Welfare, e l’Opera Barolo per la promozione di...
  • BAROLO CHINATO & CIOCCOLATO 11 E 12 MAGGIO 2019 - PALAZZO FALLETTI DI BAROLO

      I produttori di Barolo Chinato e il Maestro del Cioccolato Alessandro Del Trotti proporranno interessanti abbinamenti classici e inediti, insieme alle prelibatezze di quattro cioccolatieri, in compagnia del gruppo storico Nobiltà Sabauda il tutto all’interno della scenografica sede di Palazzo Barolo ************** Il gusto ricco e aromatico del Barolo Chinato e quello straordinario del cioccolato saranno i protagonisti della manifestazione più dolce dell’anno, organizzata dall’Opera Barolo in collaborazione con...
  • CHIUSURA APPARTAMENTI STORICI DI PALAZZO BAROLO 21 E 22 APRILE 2019

      Si informano i gentili visitatori che gli Appartamenti Storici di Palazzo Barolo rimarranno chiusi nei giorni 21 e 22 aprile 2019 in occasione delle feste Pasquali.   Il Vescovo di Torino S.E. Mons Cesare Nosiglia, il Consiglio d'Amministrazione e lo staff dell'Opera Barolo augurano una felice Pasqua a tutti.