IL PALAZZO

L’ Archivio Storico. Custode di quasi 1000 anni di storia.
L’Opera Barolo è proprietaria e custode dell’Archivio delle famiglie Falletti, Provana e di molte altre famiglie collegate. Si tratta di un importante patrimonio, che tramanda la storia di alcune delle famiglie più antiche del Piemonte, oltre che la memoria della Città di Torino a partire dal XIII secolo. Accanto a questa prima sezione d’archivio, sono custodite anche le carte dell’Opera Pia fin dalla sua istituzione avvenuta nel 1864.
Nel corso degli anni, in molti hanno studiato l’archivio dell’Opera Pia Barolo - IPAB fino al 1992 e da allora Ente Morale privato “Opera Barolo” - identificandolo come uno dei principali archivi privati piemontesi per antichità e importanza. Inoltre, numerosi enti hanno collaborato con l’Opera Barolo sostenendo iniziative di tutela e promozione.

Accanto alle molte pubblicazioni realizzate, alle iniziative legate alla Chiesa di Santa Giulia in Torino e alle tesi di laurea, Regione Piemonte e Compagnia di San Paolo hanno contribuito finanziariamente alla realizzazione di un primo lotto di riordino dell’archivio, in stretta collaborazione con la Soprintendenza archivistica per il Piemonte e la Valle d’Aosta e il Corso di laurea in beni culturali archivistici e librari della Facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Torino.

L’Opera Barolo, avvalendosi di personale altamente qualificato, ha avviato nel 2007 un primo intervento di riordino e digitalizzazione dell’archivio storico, completato nel 2015. Il progetto ha riguardato l’intero complesso documentario con l’obiettivo di testimoniare l’attività dei Marchesi di Barolo e la loro eredità morale e culturale, di favorire la conoscenza del Palazzo e di valorizzare la memoria della Città di Torino e del Piemonte con approfondimenti, pubblicazioni, iniziative ed esposizioni.

Le iniziative di valorizzazione.
Accanto alle operazioni di riordino dell’Archivio Storico della famiglia Barolo e dell’Archivio Storico dell’Opera Pia, sono state avviate – sempre in collaborazione con la Regione Piemonte, la Compagnia di San Paolo, la Soprintendenza archivistica, l’Università e la Città di Torino – alcune iniziative tese a valorizzare, a far conoscere e a rendere fruibili i documenti, i disegni e le fotografie.

Trascrizioni ed elaborazione di genealogie, bibliografie e strumenti di corredo.
Indicizzazione dei verbali delle riunioni del Consiglio di Amministrazione dell’Opera Pia Barolo.
L’archivio dell’Opera Pia Barolo conserva circa 70 volumi dei verbali delle deliberazioni del Consiglio di amministrazione dal 1864 al 1970. Si tratta di documenti di straordinario interesse, nei quali sono registrate le scelte dell’amministrazione, i lavori fatti, l’assistenza prestata e le modalità con le quali l’Opera ha saputo rispondere all’evoluzione delle esigenze storiche (due guerre mondiali, il terremoto di Messina, ecc.).

Digitalizzazione del patrimonio documentario.
Allo scopo di favorire la consultazione e di tutelare la conservazione dei documenti più importanti, l’Opera Barolo ha avviato una campagna di digitalizzazione dei materiali più preziosi e significativi conservati negli archivi. Sono state acquisite tramite fotografia digitale, nel rispetto degli standard nazionali, le immagini di tutte le pergamene, di tutti i documenti fino al 1499 e della maggior parte dei disegni (circa 6.000 riprese).

Catalogazione, digitalizzazione e restauro del fondo fotografico.
L’Opera conserva un piccolo, ma rilevante fondo fotografico riguardante il Palazzo e la Città.

Studi e pubblicazioni.
La messa a disposizione di un patrimonio documentario cartaceo e digitale di queste dimensioni e di tale importanza potrà certamente dare avvio ad una serie di studi e pubblicazioni

- opere caritative di assistenza e istruzione dei marchesi

- patrimonio culturale e materiale della famiglia Barolo e delle famiglie alleate

- consistenza patrimoniale dell’Opera Barolo

- Chiesa di Santa Giulia in Torino

- opera letteraria del Marchese Carlo Tancredi di Barolo

 

Per approfondimenti sulla storia dell’Archivio Storico, scarica qui il pdf Storia e stato attuale dell’Archivio storico: Approfondimento del “Progetto di studio sul patrimonio artistico e culturale dell’Opera Barolo”.

  • CHIUSURA ESTIVA APPARTAMENTI STORICI PALAZZO FALLETTI DI BAROLO

    Si informano i gentili visitatori che gli appartamenti storici di Palazzo Falletti di Barolo rimarranno chiusi al pubblico dal 30 luglio al 18 agosto compresti. L'attività museale riprenderà martedì 20 agosto con i consueti orari. Buone vacanze dal Consiglio d'amministrazione, lo staff ed i volontari dell'Opera Barolo!
  • FIORI DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE A PALAZZO BAROLO

      Palazzo Barolo propone nella serata del 18 luglio una suggestiva visita all’interno dei suoi appartamenti storici. Il Palazzo, illuminato dalle luci delle candele, sarà lo scenario di un percorso multisensoriale dedicato ai fiori e ai loro profumi. ** La delicatezza e la grazia dei fiori presenti negli affreschi di Palazzo Barolo saranno i protagonisti di un originale percorso multisensoriale volto a coinvolgere i visitatori alla scoperta dell’arte, della storia e dei profumi. Palazzo Barolo, illuminato dalle sole luci delle candele,...
  • HOUSING GIULIA NEL PROGRAMMA DI OPEN HOUSE 2019

      Sabato 8 e domenica 9 giugno si terrà la terza edizione di Open House Torino: un’opportunità unica per visitare gratuitamente nuove architetture contemporanee, eccellenze del patrimonio, grandi edifici e case private. Visite gratuite a più di 150 luoghi. Vieni a conoscere Housing Giulia, le origina, la storia, l’architettura, l’arte, sabato 8 giugno dalle 10,00 alle 12,00 | dalle 16,00 alle 18,00                 Scopri il programma completo dell'iniziativa...
  • MOSTRA FINALE DEL BANDO MANO(d)OPERA

    MANO(d)OPERA Il Bando MANO(d)OPERA è stato istituito per ricordare la figura di Francesco Fratta, componente della Direzione Nazionale dell’Unione Ciechi con specifico incarico all’accessibilità alla cultura. Ha coinvolto studenti di Accademie di Belle Arti e Licei Artistici, Centri Diurni e Cooperative Sociali, con una sezione fuori concorso per artisti. L’intento è di richiamare l’importanza che ha l’arte per le persone con disabilità visiva e rafforzare le considerazioni positive sulla...
  • XENIA CHAMBER MUSIC COURSE PER IL MAGUIRE FUND A PALAZZO BAROLO

      La S.V. è gentilmente invitata lunedì 27 maggio 2019 presso Palazzo Barolo alle ore 20.30 per la presentazione del Xenia Chamber Music Course e del Maguire Fund con un concerto di musica da camera del giovane Quartetto Eméra di Torino - formato da Esther Zaglia e Clara Mezzanatto (violini), Diego Maffezzoni (viola) e Ada Guarneri (violoncello) - e dei giovani allievidel Corso annuale di Musica da Camera: Giovanna Conte, Clotilde Meloni (violini), Vittoria Rapetti (violoncello), Francesca Vimercati e Ilias Tazi (violini). Ingresso...
  • L'11 MAGGIO A PALAZZO FALLETTI DI BAROLO:

      L'11 maggio "Giulia di Barolo, un carisma per l'oggi. La generatività e il genio femminile nella Chiesa e nella società". Contributi di Paola Lazzarini Orrù, suor Grazia Loparco, mons. Piero Coda e don roberto Repole. Modera Barbara Sartori. Conclude il Presidente dell'Opera Barolo, S.E. Mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino   Il programma della giornata :   
  • DALL'11 MAGGIO AL 15 GIUGNO LA MOSTRA "FACENDO ALTRO" A PALAZZO BAROLO

    RASSEGNA “SINGOLARE E PLURALE”: SI INAUGURA A PALAZZO BAROLO LA MOSTRA “FACENDO ALTRO” Fotografia, scultura, pittura, video e installazioni sono i contenuti della mostra “Facendo altro” ospitata negli spazi espositivi del Polo delle Arti Relazionali e Irregolari – Pari - di Palazzo Barolo e Housing Giulia, dall’11 maggio al 16 giugno 2019, nell’ambito della rassegna “Singolare e Plurale”, nata dalla lunga collaborazione fra Città di Torino, Assessorato al Welfare, e l’Opera Barolo per la promozione di...
  • BAROLO CHINATO & CIOCCOLATO 11 E 12 MAGGIO 2019 - PALAZZO FALLETTI DI BAROLO

      I produttori di Barolo Chinato e il Maestro del Cioccolato Alessandro Del Trotti proporranno interessanti abbinamenti classici e inediti, insieme alle prelibatezze di quattro cioccolatieri, in compagnia del gruppo storico Nobiltà Sabauda il tutto all’interno della scenografica sede di Palazzo Barolo ************** Il gusto ricco e aromatico del Barolo Chinato e quello straordinario del cioccolato saranno i protagonisti della manifestazione più dolce dell’anno, organizzata dall’Opera Barolo in collaborazione con...