IL PALAZZO

Un museo da visitare, scoprire, vivere.

Palazzo Barolo è stata una dimora da sempre attenta ai bambini. Nel 1829 il Marchese Tancredi di Barolo ha aperto a Palazzo il primo asilo infantile del Piemonte rivolto alle famiglie meno abbienti del territorio cittadino.
Oggi Palazzo Barolo accoglie la sede del Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia, gestito dalla Fondazione Tancredi di Barolo, ente nato grazie alla generosità e lungimiranza dei coniugi Vagliani, collezionisti e studiosi torinesi.

 

Museo della Scuola (MUSLI).

Il MUSLI rappresenta il punto di arrivo di un lavoro durato quasi dieci anni, condotto dalla Fondazione Tancredi di Barolo per completare il progetto. Il punto di partenza è stato coniugare l’attenzione alle radici storiche “locali” con la storia dell’educazione e dell’editoria per l’infanzia della nostra Regione, senza perdere di vista la dimensione internazionale.

È suddiviso in due percorsi:

-       Il Percorso Scuola, entrato a far parte dei Musei della Città fin dal 2006, grazie all’offerta articolata e vincente dei laboratori ha visto crescere progressivamente il pubblico e ha sempre più operato “in rete” in Italia e all’estero per iniziative di valorizzazione del patrimonio dei materiali didattici.

-       Il Percorso Libro vuole contribuire a dare dignità e visibilità al libro per l’infanzia, spesso sottovalutato nelle sue componenti educative e artistiche, sottolineando il ruolo attivo e fondamentale di Torino come “Città del libro”. 

Se vuoi cominciare a visitare virtualmente il MUSLI, clicca qui

  • RASSEGNA SINGOLARE E PLURALE 2017 - PALAZZO FALLETTI DI BAROLO

    Dal 6 ottobre al 12 novembre 2017/ inaugurazione dalle ore 11.00 alle ore 19.00 Conferenza stampa venerdì 6 ottobre ore 11.00, Palazzo Barolo, Salone d’onore   RASSEGNA SINGOLARE E PLURALE 2017  Un progetto di Opera Barolo / PARI / Polo delle Arti Relazionali e Irregolari: Palazzo Barolo e Housing Giulia  Città di Torino:  InGenio Arte Contemporanea e InGenio bottega d’arti e antichi mestieri Con il contributo di Fondazione CRT   Dal 2015 Palazzo Barolo è uno dei luoghi attivi della rassegna Singolare e Plurale,...
  • INAUGURAZIONE GIARDINO "ENRICHETTA" ALLA SCUOLA S.ANNA DI MONCALIERI

      Novità  per i 250 allievi e le loro famiglie, con l’avvio del nuovo anno scolastico dell’Istituto S. Anna di Moncalieri, gestito direttamente  dal 2016 dall’Opera Barolo. Per la prima volta nella storia del polo educativo è stata introdotta nella scuola primaria  la sezione 1ma B. Oggi la scuola dell’infanzia, che ha adottato -prima nella Regione Piemonte- l’approccio internazionale di Reggio Children, ha cinque sezioni. I suoi locali, completamente rinnovati per un moderno approccio pedagogico,  si affacciano...
  • SABATO 16 SETTEMBRE, ORE 15, IL GIARDINO DELL’HOUSING GIULIA NEL CUORE DEL DISTRETTO SOCIALE BAROLO, IN VIA CIGNA 14 L, TORINO VERRÀ INTITOLATO A PAOLO OSIRIDE FERRERO

      IL GIARDINO “PAOLO OSIRIDE FERRERO”   Viene intitolato a Paolo Osiride Ferrero il grande giardino dell’Housing Giulia, nel cuore del Distretto Sociale Barolo. Una persona simbolo nel tempo presente per un luogo simbolo nella storia della città nella lotta alle diseguaglianze con risposte concrete. * Sabato 16 settembre, ore 15, il giardino dell’Housing Giulia nel cuore  del Distretto Sociale Barolo, in Via Cigna 14 L, Torino verrà intitolato a Paolo Osiride Ferrero. Una vita dedicata a combattere le barriere. Una...
  • NUOVO ANNO SCOLASTICO (2017/2018) PER LA "SCUOLA BAROLO" DI ALTESSANO E "S. ANNA- OPERA BAROLO" DI MONCALIERI

      Agli oltre 500 bambini -dalla scuola d’infanzia alle medie-, alle loro famiglie, ai loro insegnanti, al personale delle scuole,alle Comunità religiose presenti. Una vera Comunità Educante in cammino verso il futuro.   Carissimi tutti,  dopo un’estate di sole e relax, inizia un nuovo viaggio: è arrivato il momento di ritornare a scuola. Buon primo giorno di scuola a Tutti Voi.  Siamo pronti per vivere,  tutti insieme, l’avventura della scoperta e dell’apprendimento, con gioia e impegno di un nuovo anno...
  • PRESENTAZIONE DEL LIBRO THIS IS ME / QUEST* SONO IO - GIOVEDI 28 SETTEMBRE - PALAZZO BAROLO

      THIS IS ME / QUEST* SONO IO Giovedì 28 settembre, ore 16.00 / 17.00 Palazzo Barolo Via Corte d’Appello 20/C, Torino   Il libro presenta gli esiti fotografici ed educativi del ciclo di laboratori Consapevolezza di sé attraverso la fotografia, dedicati nel 2016 dall’artista Irene Pittatore e dall’Educatrice ProfessionaleErika Stefanelli al Centro Socio-Riabilitativo di Alcologia 3D, a OrientaDonna del Drop In, entrambi Servizi del Dipartimento Dipendenze 1 della...
  • COMUNICAZIONE CHIUSURA UFFICI / MUSEO

      Si comunica che gli uffici dell'Opera Barolo rimarranno chiusi dal giorno 4 agosto al giorno 21 agosto (riapertura 22 agosto) mentre gli appartamenti storici rimarranno chiusi dal giorno 14 agosto al giorno 21 agosto (riapertura al pubblico 22 agosto). tutto lo staff ed il personale volontario dell'Opera Barolo augurano buone vacanze1
  • SPERIMENTARE…SULLE ORME DI GIULIA!

      Una esperienza All'Opera Barolo per costruire futuro     “Ma in cosa consiste questo tirocinio sperimentale?” E’ questa la domanda a cui noi, due studentesse universitarie di Servizio Sociale, inizialmente tentennanti, davamo risposta. Ricordiamo il nostro primo giorno di tirocinio, in cui giunte a Palazzo Barolo per il primo incontro, piene di aspettative e voglia di metterci all’opera, la cultura, la storia e l’arte caratteristiche di questo storico luogo sembravano divenire il punto centrale delle nostre attività....
  • LO STUDIO APERTO DEL MAESTRO EZIO BOSSO TORNA A PALAZZO BAROLO

      IL MAESTRO BOSSO TORNA A PALAZZO! IL 20, 21 E 22 GIUGNO 2017 ZUSAMMENMUSIZIEREN! Si ripete l'appuntamento a Palazzo Barolo con il Maestro Ezio Bosso e il suo studio aperto. Il 20, 21 e 22 giugno (11 - 18) torna ZUSAMMENMUSIZIEREN lo studio aperto e condiviso a Palazzo Barolo. Potete venire e "mettere le mani" per preparare o migliorare qualcosa, per suonare insieme e studiare, per provare a risolvere un problema o avere un opinione. o anche solo per mettere quello che mettiamo tutti: l'ascolto.  Lo studio aperto è assolutamente gratuito...